GDM1.org   Gruppo Diabete Mellito tipo 1

Logo GDM1


Potenza, 19 agosto 2014


Diabete e Sport. LASP scopre talenti per il mondo dello sport

Giamnmarco Isoldi partirà domani per l’Olanda dove prenderà parte con la Nazionale Iataliana alla VII edizione della Medtronic Diabetes Junior Cup. Su una locandina attaccata sulla bacheca esposta nella sala di attesa della Unità Operativa di Endocrinologia e Diabetologia del Poliambulatorio Madre Teresa di Calcutta dell’ASP a Potenza, c’è un simpatico leoncino che indica una scritta:” Ciao Ragazzi, abbiamo il piacere di invitarvi a rappresentare il vostro paese nella VII edizione della Medtronic Diabetes Junior Cup”. Gianmarco Isoldi ha risposto all’invito e c’è l’ha fatta. Gianmarco è un giovane potentino di 13 anni, che per le sue capacità tecniche è tra gli 11 giovani italiani selezionati per far parte della rappresentativa italiana che dal 22 al 24 agosto parteciperà al Torneo Europeo di Calcio denominato Medtronic Diabetes Junior Cup dedicato ai ragazzi e ragazze con diabete di tipo 1 per contendere ad Arnhem in Olanda il trofeo alle rappresentative di diabetici di Olanda, Spagna, Germania, Brasile, Camerun e Australia. Giammarco Isoldi da circa un anno è seguito dalla U.O. di Endocrinologia del Poliambulatorio Madre Teresa di Calcutta diretta dal dott. Giuseppe Citro. Le selezioni si sono tenute dal 7 al 9 giugno, a Milano, presso il Centro Sportivo Candido Cannavò dell’Idroscalo, 54 ragazzi diabetici provenienti da tutta Italia, si sono incontrati per la selezione nazionale. La Medtronic Diabetes Junior Cup è un’iniziativa volta a sottolineare la centralità del ruolo dello sport e della condivisione di esperienze nel diabete in età giovanile allo scopo di poter migliorare l’approccio alla terapia e alla gestione quotidiana della patologia. Obiettivo del torneo è di creare un veicolo in grado di generare un’eco diffusa sul tema del diabete e sulla conoscenza delle diverse terapie, attraverso il coinvolgimento di tutte le figure coinvolte nel percorso di cura della patologia: medico specialista, famiglia, paziente, società scientifica. Al di là di quelli che sono, infatti, i luoghi comuni e le paure legate alla terapia insulinica nei giovani pazienti affetti da diabete, l’iniziativa (in atto oramai dal 2007) vuole comunicare, con “il gioco più bello del mondo”, un messaggio di forza e di rivincita, ovvero che il diabete ben controllato non è un limite per nessun obiettivo. Dalla sua prima edizione il torneo ha acquisito sempre più la duplice valenza di evento sportivo e di condivisione di esperienze tra giovani provenienti da tutta Italia, che condividono una situazione comune. A margine delle partite, infatti, i ragazzi si sono comunque sfidati attraverso giochi di ruolo e momenti educazionali, che hanno permesso loro di riflettere sul diabete e sulle terapie attualmente disponibili, in modo da fare acquisire un approccio maturo e responsabile nei confronti di una condizione cronica.

Gli auguri della Direzione Strategica ASP
Il Direttore Generale dell’ASP dott. Mario Marra, con il Direttore Amministrativo dott.ssa Cristiana Mecca e il Direttore Sanitario dott. Giuseppe Cugno, salutano e fanno "un in bocca al lupo" a Gianmarco Isoldi che domani 20 agosto 2014 partirà con la rappresentativa italiana che dal 22 al 24 agosto parteciperà al Torneo Europeo di Calcio denominato Medtronic Diabetes Junior Cup dedicato ai ragazzi e ragazze con diabete di tipo 1 per contendere ad Arnhem in Olanda il trofeo alle rappresentative di diabetici di Olanda, Spagna, Germania, Brasile, Camerun e Australia. Un grazie sentito ai genitori di Gianmarco per aver dato all’ASP la possibilità di dimostrare quanto i servizi erogati siano efficienti ed efficaci.

FonteAsp Basilicata


Tutte le notizie in evidenza